domenica 30 dicembre 2007

Oggi tolgo le scarpe per mettere gli scarponi!

Giornata con gli sci ai piedi in quel di Andalo. Una bellissima sciata con amici.


venerdì 28 dicembre 2007

Altro allenamento con Angelo

Sempre bellissimo il lago Garda, perciò oggi io ed Angelo abbiamo programmato un allenamento di 10 km tra località Bergamini e il lungolago che da Peschiera va verso Gardaland. Abbiamo chiuso l'allenamento in 54:31 con una media di 5:27/km con un ultimo chilometro in 4:50.





La bella giornata di sole ci ha regalato un paesaggio incantevole mentre correvamo.



Bellissima anche questa foto panoramica che ha scattato Angelo con il suo cellulare.

mercoledì 26 dicembre 2007

7.ma Marcia di Custoza

MARCIA DI CUSTOZA - 7.ma Edizione
CUSTOZA - Piazza chiesa - ore 8,30
Organizza: PROLOCO CUSTOZA E UNIONE MARCIATORI VERONESI


Due percorsi ondulati di km. 6 e 12

IL RICAVATO VIENE DEVOLUTO IN BENEFICENZA



Ore 7.30 solito ritrovo con il Gruppo Podistico FRANKE al bar Azzurra di peschiera destinazione Custoza. Il paese è molto conosciuto come luogo di feroci battaglie risorgimentali e per il suo Bianco di Custoza. Già in macchina i ragazzi mi accennavano al fatto che sarebbe stata una corsa per "espiare" i peccati di gola di Natale... e cominciavo ad intuire che sarebbe stata una corsa collinare impegnativa. Quindi i miei propositi di fare i 12 km in un'ora secca li accantono subito.

Il percorso era effettivamente molto collinare con molti tratti percorsi su veri e propri sentieri in boschi. La gente era veramente molta e in qualche tratto sono rimasto imbottiglieto nel traffico. Comunque ho fatto quasi tutta la gara a fianco di Angelone e ho chiuso in 56:26 per 9,89km effettivi (invece dei 12 indicati!!).

E' la prima gara dove posso utilizzare il mio nuovo GARMIN Forerunner 305 e sono curiosissimo di vedere tutto ciò che si può ottenere con i suoi dati importati in SportTraks.
Ecco alcuni esempi:

Il percorso attorno a Custoza


Il Percorso visto su Google Earth

Gli intervalli, chilometro per chilometro

L'analisi del Passo


Con la possibilità di evidenziare in rosso i tratti in cui ho rallentato



Le altimetrie


martedì 25 dicembre 2007

Auguri


La tavola di natale
Inserito originariamente da almasecreta

.. a tutti, amici in carne ed ossa o virtuali, conoscenti e parenti. Auguri a chi crede, a chi non crede e a chi vorrebbe tanto credere in qualcosa di più grande ma non ne ha avuto il dono.
Auguri a chi ha un desiderio scritto in un angolo del cuore e lotta perchè questo si avveri. Auguri a chi non ha desideri perchè prima ha fame.

Buon S. Natale

Claudio

lunedì 24 dicembre 2007

Allenamento con Angelo

Oggi, vigilia di Natale, mi sono fatto un bell'allenamento con l'Angelone sul lungo Lago che va dalla località Bergamini a Pacengo circa passando per il centro di Peschiera: circa 3km di riscaldamento e 11,5 km a 5:29/km di media. Panorama stupendo. Proprio una bella uscita.

sabato 22 dicembre 2007

Staffetta degli Auguri

Bellissima l'idea di una staffetta competitiva mista (uomo+donna) lanciata dall'AGESCI di Peschiera del Garda. Il percorso era in zona collinare tra Ponti s/M e Peschiera ed era composto da 7 km maschili e 5 femminili. Purtoppo non ho potuto partecipare per defezione all'ultimo della mia compagna di corsa Silvia, un'amica che in queste settimane si allenava con impegno; peccato.

Hanno partecipato tanti amici del G.P. Franke ed anche Giorgio e Marcella i quali hanno vinto anche il premio per la categoria M35.

Visto che non ero impegnato nella corsa ho avuto il modo di realizzare questi due brevi filmati con il mio modesto cellulare, Rimarranno negli annali le prime parole di Giorgio dopo aver dato il cambio a Marcella: "mi viene su il Lugana....".


Comunque complimenti a Federica, Giacomo e a tutti gli scout di Peschiera per aver realizzato una staffetta con una organizzazione impeccabile.


Filmato - Parte 1





Filmato - Parte 2



Aggiornamento:
Ecco la bella recensione della gara su Podisti.org di Giacomo.

venerdì 21 dicembre 2007

Regalo di Natale

Eh si.. mi sono concesso veramente un lusso! Babbo Natale mi ha fatto trovare sotto l'albero il tanto sospirato GARMIN Forerunner 305!!! Arrivato ieri direttamente importato dagli USA! Costo? 202 Dollari (175 Euro) contro i 399 Euro di listino in Italia.. non male la differenza.

Adesso ci gioco un po' poi vi faccio sapere cosa può fare queso piccolo grande mostro. CIAO!!


domenica 16 dicembre 2007

9° Marcia sui Colli del Garda

MONZAMBANO (Mn) - ore 8,30
Tre percorsi ondulati di km. 6 - 12 e 18

Ragazzi che dura è stata alzarsi. Ho fatto un po' tardi la sera prima ma soprattutto c'era un'aria di neve.. freddo pungente.. Poi scrollata la pigrizia mi sono precipitato a pochi chilometri da casa per questa 18 km non competitiva. Sono arrivato alla partenza alle 8.30 spaccate perciò i miei compagni del gruppo Franke erano già partiti, così mi sono fatto la corsa in solitaria.
Ho sentito subito che le gambe non erano in giornata: il fiato c'era ma i polpacci prima e poi le cosce erano sempre più duri. Sicuramente complici il grande freddo, il mancato riscaldamento e la mancata colazione (mi sono alzato, vestito e partito) hanno contribuito alla pessima prestazione. Verso fine gara aggancio SIlvia del G.P. Malavicina e ci facciamo gli ultimi due chilometri appaiati.
Chiudo questa 18 km in 1:45:55... faccio finta che fosse un allenamento!
Per chi non conoscesse Monzambano ecco un video di presentazione del paese realizzato da "Camper Magazine" che ho trovato sul sito dell'Associazione Camperisti di Monzambano.

video

venerdì 14 dicembre 2007

I miei piedi visti da Adidas footScan

Non ho avuto ancora modo di raccontare come nel weekend scorso passando per il negozio "sport Specialst" di Desenzano del Grarda mi sia imbattuto in un test per la rilevazione e scansione del piede. Un gentile tecnico Adidas, ex atleta di buon livello, mi ha invitato a levarmi le scarpe e a compiere una breve passeggiata su una pedana apposita dotata di speciali rilevatori.
Ecco la scansione dei miei piedi con i relativi punti di appoggio.


Lo scopo è quello di analizzare il tipo di camminata e di individuare la scarpa più adatta. Il tecnico Adidas dopo avermi fatto molti complimenti sul tipo di appoggio del piede (!?!?) mi ha indicato come scarpa più adatta una scarpa neutra: la ADIDAS SUPERNOVA CUSHION.
Ecco come Adidas descrive il progetto:

"Con la denominazione "mi adidas", adidas lancia un progetto all'avanguardia di mass customization per la categoria del running. Il progetto ha già riscosso un grande successo con le scarpe da calcio e punta ora ad allargarsi ad altre categorie.
Ogni visitatore ha la possibilità di creare una scarpa unica secondo i propri gusti e le proprie esigenze in termini di calzata, funzionalità e design, un privilegio riservato fino a questo momento soltanto agli atleti top. Qualificati tecnici adidas, che lavorano intensivamente con l'adidas Footscan nel Centro di Tecnologia sui problemi dei corridori, sono a disposizione dei potenziali clienti per garantire i consigli migliori sulle caratteristiche di ogni tipo di scarpa.
Grazie alla tecnologia del sistema adidas Footscan, il piede del cliente viene scannerizzato per determinarne l'esatta lunghezza, la larghezza e la distribuzione della pressione per ogni piede in fase di appoggio. Con la collaborazione di un esperto di calzata, il cliente può vedere il risultato del Footscan. Questa informazione, combinata con le preferenze personali di calzata, viene introdotta in un computer per determinare la scarpa che calza meglio. Una volta che il cliente ha scelto la sua funzione e calzata preferita, avrà la possibilità di testare le scarpe prima di entrare nella fase finale di design. Il cliente ha poi l'opportunità di scegliere i colori e selezionare le sue preferenze in termini di materiale. Come ultimo segno di individualità, il cliente può creare la propria scritta sulle sue scarpe.
"Con l'inizio del progetto mi adidas, adidas sta entrando nella nuova era della 'experience economy'. Adidas introduce un nuovo approccio al business, creando un nuovo livello di rapporto tra il consumatore ed il marchio ", ha detto Mario Colombo, Managing Director di adidas Italia. Il progetto "mi adidas", tocca tutti gli adidas Shop in Italia."

martedì 11 dicembre 2007

Allenamento con gli amici della FRANKE

Stasera primo allenamento con gli amici del G. P. Franke con un buio pesto e un freddo pungente. Ho fatto una fatica imprevista; vanno veramente forte. Comunque Giacomo, Gigi, Roberto e Adriano sono stati fortissimi, aspettandomi ed incitandomi in un momento di tale fatica che avrei voluto tagliare il percorso. Totale allenamento 1:07:20 alla velocità ci circa 4:50 /km. il cardio mi indicava 160 bpm di media (e sembra anche basso) ma 205 bpm (!!!) di massima!!!

domenica 9 dicembre 2007

TROFEO CITTA' DI SIRMIONE

Bella corsa.

Stamattina il cielo era coperto ma la splendida Sirmione e il sempre affascinante Lago di Garda facevano una cornice meravigliosa. Anche la compagnia era assolutamente delle migliori visto che abbiamo fatto tutta la corsa in gruppo con il G.P. Franke, scherzando, aspettandoci e motivandoci.




Dunque, non ho preso il tempo in modo preciso perciò faccio riferimento al tempo di Michele (1:02:00) e aggiungo 2 minuti e mezzo: quindi 1:04.:30 per 13km ufficiali ma 12,5 reali con una media di 5:10/km.


Guardando il cardio sono sempre stato tra i 172 bpm e i 178 bpm, quindi abbastanza dura, ma ho retto. Soddisfatto.

Domenica prossima a Monzambano!

sabato 8 dicembre 2007

Domani mattina al "TROFEO CITTA' DI SIRMIONE"

Allora domani si va tutti al

TROFEO CITTA' DI SIRMIONE
8.a Edizione SIRMIONE - Piazzale Europa - ore 8,30
Organizza: G.M. AVIS SANT'ANGELA DESENZANO - Tre percorsi piani di km. 4 - 9 e 13 - Tempo maz. ore 2,30 - Ristori sui percorsi e all'arrivo. Riconoscimento ai partecipanti: una confezione di torrone da gr. 180 della ditta LIKING + sacch. UMV ai soli arrivati in possesso del buono ristoro - Trofei e coppe ai Gruppi. Quote: euro 2,00 e Euro 1,00 solo sacc. UMV.

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI: DARIO BONOMINI tel. 030 9912457

mercoledì 5 dicembre 2007

Fondo lento

Serata gelida.. ma tengo duro. Devo trovare regolarità perciò mi sono fatto 45 minuti a 5:30 di media tra i vicoli scuri del mio paese. Spero che le giornate si allunghino presto. Intando domani sera, lezione di nuoto!

domenica 2 dicembre 2007

CAMINADA NEL CONTADO DEI CANOSSA - Grezzano di Mozzecane

CAMINADA NEL CONTADO DEI CANOSSA 10.ma Edizione
GREZZANO DI MOZZECANE - ore 8,30
Organizza: G.P. POLISPORTIVA SAN VALENTINO

Tre percorsi piani di km. 6,5 - 10 e 16.

Sono partito assieme al g.p. Franke e a Mozzecane mi sono ritrovato con Giorgio, Angelo e il Pippo. Ho poi trovato anche Fabio, il mio istruttore di nuoto! Psicologicamente ero un po' condizionato da quel semplice crampo di qualche giorno fa.. ma non volevo assolutamente infortunarmi, perciò ho deciso di puntare alla 10km. L'ho fatta un po' svogliatamente ma ho chiuso in 49:19 (4:56/km) nuovo record personale sui 10.000 m (anche se qualche dubbio sulla precisione della misura del percorso ce l'ho).
Finale al ristoro con carne e pearà, polenta e gràs pistà e un buon bicchiere di rosso.

Domenica prossima? La 13 km di Sirmione.

Buon compleanno Pietro!


Stamattina presto vado a correre a Mozzecane; correrò anche per lui.

sabato 1 dicembre 2007

Sabato tranquillo pre-gara

Domani partecipo alla non competitiva di Mozzecane, però il crampo di giovedì mi preoccupa così stamattina mi faccio una 5km tranquilla (circa 5:30/km)sul lungo Mincio per vedere come sto. Il polpaccio è indolenzito ma il test direi che lo ho superato positivamente. Domani corro ma credo di fare la 10km invece della 16 che era la prima idea.

giovedì 29 novembre 2007

Crampi


Ore 20.00: Corso di nuoto a Desenzano. Pensavo ad una lezione tranquilla e invece dopo circa mezz'ora ho avuto un crampo anche abbastanza doloroso al polpaccio sinistro. Sinceramente mi capita così raramente di avere crampi che non ho mai approfondito il fenomeno. Ma cosa sono e soprattutto a cosa sono dovuti?


Trovo grazie a Google questo interessante articolo su Sport e Medicina:



Capita a volte, praticando l'attività sportiva, di avvertire un dolore al polpaccio, alla parte posteriore della coscia o al piede, improvviso e spesso molto acuto. è un dolore intenso e lancinante, che non scompare e impedisce il protrarsi dell'attività fisica stessa; questa situazione si chiama "crampo".I crampi sono delle contrazioni muscolari violente, involontarie ed improvvise che solitamente si presentano durante uno sforzo, o perfino durante la notte, nel sonno. Queste contrazioni sono favorite dalla perdita di liquidi e sali minerali che avviene con la sudorazione durante l'attività fisica.
In effetti, quando si suda durante un allenamento, si crea uno squilibrio elettrolitico nei muscoli, dovuto proprio alla perdita di liquidi e sali minerali contenuti nel sudore. Questi elementi vanno, quindi, reintegrati al più presto possibile. Se ciò non accade, è possibile andare incontro ai crampi.I crampi però possono essere evitati, innanzitutto praticando stretching prima e dopo l'attività fisica e prolungando le sedute di allenamento ogni volta un po' di più, in modo che il corpo si abitui gradualmente allo sforzo fisico.Abbinate a questa pratica anche un immediato reintegro di liquidi e sali minerali con appositi cibi o bevande che contengano le giuste quantità di sodio, magnesio, calcio e potassio. Può essere utile anche, prima di iniziare l'allenamento, bere del succo di frutta e dell'acqua minerale, che serviranno a contrastare la successiva perdita di liquidi.
Evitate di assumere diuretici, antistaminici o alcolici prima dell'allenamento perché i primi aumentano la perdita di liquidi mentre i secondi favoriscono la disidratazione. Evitate anche di fare attività fisica subito dopo aver mangiato, poiché la digestione utilizza la maggior parte del sangue in circolo sottraendolo a tutto il resto del corpo, quindi anche ai muscoli, predisponendo più facilmente all'insorgenza dei crampi. Anche l'abbigliamento può essere d'aiuto: non indossate nulla di scuro, ma preferite indumenti chiari perché questi assorbono meno calore e quindi vi fanno sudare di meno. Inoltre assicuratevi che il materiale con cui sono fatti gli indumenti che utilizzate per l'allenamento siano capaci di far traspirare la
pelle, garantendovi così la giusta temperatura; evitate quindi indumenti
"plastificati", che alterano la termoregolazione (e non servono a far dimagrire!). Per quanto riguarda le calzature evitate le scarpe troppo strette o di stringere troppo i lacci.Non vi sono cure particolari per i crampi. L'unica soluzione è quella di reintegrare immediatamente i liquidi persi e di agire direttamente sul muscolo colpito. Se il crampo vi ha colpito al
polpaccio, sedetevi a terra con la gamba dolorante tesa e l'altra piegata, afferrate le dita del piede e tirate verso di voi finché non sentite che la rigidità del muscolo diminuisce. Se il crampo, invece, ha colpito la coscia, dovete ricorrere all'aiuto di qualcuno che vi alzi il calcagno e spinga forte il ginocchio verso il basso, mentre voi massaggiate il muscolo colpito. Entro pochi secondi tutto dovrebbe passare. Se il crampo colpisce il piede, fate come per il polpaccio, tirate verso di voi le dita e spingete il calcagno in avanti; se colpisce la mano, congiungete la mano dolorante con quella che non vi fa male e spingete le dita verso il polso. Tutte queste tecniche, così come lo stretching, servono ad allungare il muscolo ed evitare che questo si contragga più del dovuto, o a riportarlo ad una lunghezza normale quando viene colpito dal crampo. E' importante eseguire queste azioni di "allungamento" in maniera dolce e graduale: un movimento "brusco" potrebbe accentuare la contrattura del muscolo invece di favorire la scomparsa della stessa.




Cito anche un altro articolo che si può trovare su MediciItalia. Spero comunque di recuperare alla svelta per poter fare una garetta Domenica.

Paganini non "ripete"

Ieri sera sono uscito alle 19.30 per compiere una serie di ripetute come da programma di allenamento. Freddo tremendo! Mi si ghiacciavano le mani e le orecchie!
Come se non bastasse per due volte alcuni cani (non ridete..) portati dai loro bei padroncini a far i loro bisogni al parco mi hanno inseguito... insomma dopo 5 serie di ripetute mi sono fermato. Serata no. Ripetute Addio.
Alle 21 però ho raggiunto il G.P. Franke che si trovava al bar del campo sportivo di Ponti per decidere a quali non competitive andare in dicembre.
Intanto domani, piscina!

martedì 27 novembre 2007

Volontari

Ecco un'altra bella foto presa in prestito da Flickr sul tema podistico.
D'effetto, no?


domenica 25 novembre 2007

Obiettivo STRAMILANO 2008!!!

Finalmente mi do un obiettivo di medio periodo: correre decentemente la Stramilano 2008.
Sarà probabilmente la mia prima corsa agonistica (Stramilano Agonistica Internazionale Half Marathon - Km 21,097 - DOMENICA 6 APRILE 2008 - Ore 10.45 Piazza Castello), ecco il percorso.
perciò comincio a programmare un lungo periodo di allenamento.
Provo ad aggregarmi a Micio1970 per un allenamento parallelo "virtuale". Evidentemente le velocià saranno molto diverse visto che Micio mi farà mangiare polvere!


Macro fasi:



Periodo di costruzione secondo Albanesi.
Tra parentesi i km nel caso di ripetizione del ciclo.

Prima Settimana
- 10 (12) x 200 m (senza contrarsi) con rec. 1' da fermo
- 10 (14) km FL
- 3000 (RG-5) + 7 km a (RG+25)

Seconda Settimana
- 12 (14) x 200 m (senza contrarsi) con rec. 1' da fermo
- 16 (18) km FL
- 18 (20) km FL

Terza Settimana
- 14 (16) x 200 m (al massimo, ma senza contrarsi) con rec. 1' da fermo
- 14 (16) km FL
- 22 (24) km FL

Quarta Settimana
- 16 (18) x 200 m (al massimo, ma senza contrarsi) con rec. 1' da fermo
- 14 (16) km FL
- 10 km a RG+40 + 10 km a RG+15

Quinta Settimana
- 18 (20) x 200 m (al massimo, ma senza contrarsi) con rec. 1' da fermo
- 14 (16) km FL
- 25 (28) km FL

sabato 24 novembre 2007

Domani... a letto

No ragazzi, domani non vado alla corsa di Palazzolo di Sona. Sono da poco tornato da una due giorni di full immersion in una meeting della mia azienda che si è tenuta in uno stupendo agriturismo nel monferrato.. ma sono giorni che piove e domani veramente non ho volgia di correre tra acqua e fango. Mi sa che se piove ancora me ne sto a letto!

martedì 20 novembre 2007

Bon Jovi - Bad Medicine

Sempre alla ricerca della Playlist del perfetto runner mi suggeriscono questa... che ne dite?



lunedì 19 novembre 2007

Commento UMV alla corsa di Peschiera

E' uscito sul sito dell'UMV (Unione Marciatori Veronesi) la recensione della corsa non competitiva di Peschiera del Garda "Marcia della Città Fortificata" che ho fatto il 4 novembre scorso e sono state pubblicate anche alcune foto.
Complimenti ancora al G.P. Franke organizzatore dell'evento.

domenica 18 novembre 2007

Fatta la 15km di Cavalcaselle

Ritrovo con Giorgio alle ore 7,30 al Bar azzurra (davanti alla chiesa del Beato Andrea) di Peschiera del Garda per un caffè con il G.P. Franke perima della partenza. Finalmente ho conosciuto dal vivo Michele, visto che le nostre comunicazioni podistiche fin'ora erano rilegate al web.

Ore 8,30 Partiti!

Ho fatto una sottovalutazione pazzesca del aspetto metereologico. FACEVA UN FREDDO CANE!! ed io ero in maniche corte!! Tremendo. Mi sembrava di perdere le braccia dal freddo.

Comunque il mio obiettivo era di chiudere sotto 1:20:00 e l'ho questi 15 km esattamente in 1:18:17 alla media di 5:13/km, non male. Giorgio invece chiude in un ottimo 1:10:00 circa.

Miglior tempo personale al 10° km con un tempo 51:46 (media 5:11/km).



Grazie a Michele per avermi mandato il percorso rilevato con il suo GPS (Garmin Forerunner 305)


Domenica prossima (25/11) ci sarebbe in programma la:

QUATTRO PASSI FRA LE COLLINE 28.ma Edizione
PALAZZOLO DI SONA - Baita Alpini - ore 8,30
Organizza: G.P. TACCONI MODE - GRUPPO ALPINI

Tre percorsi ondulati di km 6, 10 e 16

Vediamo...

venerdì 16 novembre 2007

Plain White T's - Hey There Delilah

Scusate la divagazione non podistica. Non aggiungo parole è solo da ascoltare.

Dedicato all'Aquila della notte.

Ehilà Delilah

Ehilà Delilah

Come si sta a New York

Sono lontano un migliaio di chilometri

Ma, ragazza, stasera sei così carina

Sì, è così

Time square non può brillare tanto quanto te

Giuro che è vero

Ehilà Delilah

Non preoccuparti della distanza

Sarò subito lì se ti senti sola

Ascolta un'altra volta questa canzone

Chiudi gli occhi

Ascolta la mia voce, è il mio travestimento

Sono al tuo fianco

.....

giovedì 15 novembre 2007

Cavalcaselle - 36° STRACADA DE LA FIERA

Su segnalazione di Michele del G. P. FRANKE Domenica mattina parteciperò a questa non competitiva.

36^STRACADA DE LA FIERA :: 6,500-15,00 Km'
Cavalcaselle Comune Castelnuovo Del Garda (VR)

CAVALCASELLE - Via XX Settembre (ex Albergo Italia) ore 8,30 tutti i servizi saranno in funzione dalle ore 8,30,
Organizza: G.P. FANNULLONI Due percorsi piani di km. 6,5 e 15
Tempo max. ore 3,00 - Ristori sui percorsi e all'arrivo Riconoscimento ai partecipanti: gr. 250 di tortellini al prosciutto crudo e gr. 250 di pasta fresca del Pastificio AVESANI + sacch. UMV ai soli arrivati in possesso del buono ristoro Trofei e coppe ai Gruppi - Quote: Euro 2,00 e Euro 1,00 solo sacch. UMV - INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI: FRANCO BONADOMANE tel. 347 8153908 Chiusura iscrizioni gruppi: ore 22,00 del 17.11.2007

Stasera nuoto

Stasera lezione di nuoto. Siamo ancora abbondantemente in fase di perfezionamento della tecnica. Quindi poche vasche ma fatte bene, pensando alla posizione, al movimento. Comunque sempre impagabile la sensazione di andare a letto con tutti i muscoli rilassati da una bella nuotata. Alla prossima.

martedì 13 novembre 2007

Peso a 77,9kg

Stamattina mi sono pesato e l'ansia sta passando.
Ad inizio anno veleggiavo quasi sui 90kg, poi ho iniziato a correre e a giugno ero sceso già a 82 kg. Da Luglio è iniziata una lenta e inesorabile discesa fino a toccare quota 76,5 kg il 20 Settembre. Tra Ottobre e Novembre però è iniziato un pericoloso aumento fino a toccare 79,3 kg il 3 di Novembre. Dicono che dopo un lungo calo sia fisiologico una tendenza all'aumento. Beh l'ho subito presa di petto anche perchè il livello psicologico degli 80 kg non voglio assolutamente oltrepassarlo.
Stamattina questo 77,9 letto sulla bilancia mi ha un po' rilassato.

Claudio Pasquali - Peso

Stupido è chi lo stupido fa

Ho inesorabilmente preso spunto da Pantharun ma questo video non poteva assolutamente mancare sul mio Blog. La nuotata di ieri è stata un ottimo defaticante e la pizza a seguire ancora di più!

lunedì 12 novembre 2007

Stasera.. nuoto

Ieri corsa, stasera nuoto! E dopo il corso tutti in pizzeria per un bel Carbo-load!

Percorso Maratonina di Peschiera

Ringrazio tutti quelli che hanno risposto al mio appello per la ricerca della piantina del percorso della 8° MARCIA DELLA CITTA' FORTIFICATA di Peschiera del Garda (Vr) che ho corso Domenica 4/11. In particolare ringrazio Michele del gruppo podistico FRANKE che mi ha inviato questa mappa rilevata con il suo GPS e Fabrizio Sandrelli che addirittura mi ha portato a casa la locandina originale dell'evento.

domenica 11 novembre 2007

9 km collinari a 5:13/km

Stamattina preso dal rimorso di aver fatto un'altra settmana senza uscite e complice un sole davvero invitante mi sono infililato le mie Nike e sono uscito per fare quello che chiamo "Percorso B", 9 km collinari tra il paese di Ponti e il lungo Mincio passando per le colline moreniche.
Volevo verificare due elementi: l'effetto di due mezze maratone consecutive sul mio fisico e il mio ultimo blando allenamento. Ultima volta che ho fatto questo percorso è stato quasi un mese fa segnando 48:55.

Oggi ho chiuso in 46:32 cioè 2:23 in meno rispetto all'ultima volta, poco lontano da quel 46:10 che è il mio personale sul percorso. Abbastanza soddisfatto.


PS: Le mie Nike Vomero 2 hanno compiuto oggi 401 km... Auguri.




___________________
Dati:
Percorso: Ponti-Percorso Collinare B
Partenza: 11/11/07 ore 11.30
Distanza: 8,92 km
Tempo: 0:46:32
Passo: 5:13 al Km
Frequenza Cardiaca Media: - bpm
Frequenza Cardiaca Max: - bpm

rilevamenti intermedi
1) alla sbarra che porta al lungo lago 11:13
2) alla sbarra dei magazzini protez civile 19:25
3) alla centrale 26:48
4) all'incrocio per via s.nicolò 31:40
5) all'agriturismo bitturini 38:18
6) sul"pordoi" 40:28
7) al cimitero 44:18
8) all'arrivo 46:32

lunedì 5 novembre 2007

L'uso del cardio nella corsa

Comincio ad elocubrare qualche considerazione post-gara. Prima di tutto penso all'efficacia del cardiofrequenzimetro nella corsa. Domenica scorsa a Peschiera, guardando i dati, ho fatto una corsa piuttosto "tranquilla" circa 159 battiti al minuto di media mentre la Domenica prima a Buscolto i dati indicavano una uscita un pelo più impegnativa (161 bpm di media). Purtroppo è vero l'esatto contrario! Mentre a Buscoldo sono arrivato con la sensazione di essermi risparmiato troppo a Peschiera sono arrivato veramente con le forze al minimo.

Albanesi, in un primo articolo, si mostra molto dubbioso rispetto al suo utilizzo nella corsa. Esprime sostanzialmente due tipi di limiti uno tecnico, facendo riferimento all'affidabilità della rilevazione, e uno più concettuale sulla rilevazione dell' FCmax.

Anche in un successivo articolo sulla strumentazione del fitness quando parla del cardiofrequenzimetro dice che principalmente è usato per evitare al soggetto "la fatica di capirsi".

Orlando Pizzolato in questo articolo su Podistidoc.it afferma che a parità di ritmo di gara è fisiologico che con il passare dei km la frequenza cardiaca aumenti quindi per determinare il ritmo da tenere bisogna considerare questo effetto.
Non saprei, ma dalla mia breve esperienza non ho trovato un grande supporto durante la gara. Voi che ne dite?

Breve impressione sull'organizzazione della gara

Michele, che fa parte del Gruppo Podistico FRANKE organizzatore della manifestazione di domenica, mi chiede le mie impressioni sull'organizzazione dell'evento considerando anche il fatto che è il primo anno che si prevede un percorso di 21km.
Prima di tutto devo fare i complimenti perchè il percorso era bellissimo sia per il tipo di tracciato molto vario (ghiaia, asfalto, sterrato, in piano, in salita) sia per le meravigliose viste panoramiche del lago e delle campagne collinari. Il percorso era assolutamente ben segnalato con cartelli chiari e visibili... anche se io e qualche altro amico abbiamo avuto molti dubbi sull'effettiva misurazione del famoso "ultimo chilometro"; sembrava molto di più (stanchezza a parte). I ristori andavano più che bene. Sarebbe stata d'effetto una bella partenza con passaggio sotto un portone gonfiabile.
Non ho trovato molto materiale online come locandina, percorso ecc... Ho provato a ricostruire il percorso fatto ma mi sono perso. Se qualcuno avesse la cartina mi faccia sapere!
Oggi sono a pezzi... e ho anche il corso di nuoto stasera!!! Tra l'altro chi faceva servizio in piazza a Ponti (Fabio) era proprio il mio istruttore di nuoto!
Comunque Michele avete fatto veramente un ottimo lavoro!

domenica 4 novembre 2007

Maratonina di Peschiera in 1:58:17

Alla fine ci sono andato... un po' allo sbaraglio ma mi sono fatto quest'altra 21km. Si tratta proprio dell'per l'8° MARCIA DELLA CITTA' FORTIFICATA di Peschiera del Garda (Vr).







Le condizioni di partenza erano pessime:

  1. da Domenica scorsa (maratonina di Buscoldo) non mi sono più allenato
  2. dopo l'abbondante cena di ieri sera sono andato subito a letto praticamente bloccando la digestione

  3. il mio forte raffreddore mi sta affaticando la normale respirazione

  4. il mio orecchio sinistro continua a darmi un forte fastidio
Insomma un bollettino di guerra.



Comunque sia ore 8.00 passa puntualissimo Angelo a prelevarmi a casa ed arriviamo in breve alla vicina Peschiera del Garda. C'era veramente una marea di gente... forse troppe! Infatti i primi 6 km li ho passati a schivare gente a fermarmi e ripartire di fronte a code di persone che passeggiavano (rischio di queste non competitive). La cosa mi ha un po' innervosito ma poi proprio quando stavo trovando un po' di ritmo il percorso, molto bello e panoramico, ha cominciato a diventare collinare, difficile, lento, molto pendente. Ho provato molta fatica. Quasi subito ho sentito le gambe non girare per bene; facevano fatica, i muscoli un po' contratti.

Mi ero posto l'obiettivo di migliorare di poco il tempo di domenica scorsa (1:58:27 a una media di 5:38/km) ma questo percorso è veramente molto più impegnativo. Ho chiuso con estrema fatica in 1:58:17 praticamente lo stesso tempo.

Ma grazie a questa gara mi nascono alcune dubbi come la reale efficacia dell'uso del cardiofrequenzimentro e la giusta strategia di gara. Cercherò risposte nei prossimi giorni.


___________________
Dati:
Percorso: "Marcia della Città fortificata" di Peschiera del Garda
Partenza: 4/11/07 ore 8.30
Distanza: 21,00 km
Tempo: 1:58:17
Passo: 5:38 al Km
Frequenza Cardiaca Media: 159 bpm
Frequenza Cardiaca Max: 185 bpm

venerdì 2 novembre 2007

Pessima forma

Non sto assolutamente bene...
In questo Venerdì di ponte per tutti (ma non per me che sono regolarmente in ufficio) ho un forte mal di testa associato ad un raffredore fastidioso con un bel orecchio assordato come ciliegina!
Dalla mezza maratona di domenica non sono più uscito (sigh...) e la prevista uscita di domenica prossima a Peschiera Del Garda (VR) all'8° MARCIA DELLA CITTA' FORTIFICATA un po' si allontana. Cacchio!

domenica 28 ottobre 2007

La mia prima maratonina in 1:58:21

Non ci credo ancora ma stamattina, domenica, ho corso la mia prima mezza maratona!!! Mi sono aggregato a Giorgio e al Pippo per partecipare alla Camminata delle Valli di Curtatone con partenza da Buscoldo che ha ospitato per la 32^ volta la propria corsa non competitiva.



Dal 1975, il Gruppo Podistico Buscoldo ha portato avanti questa corsa che ha visto partecipare oggi circa un migliaio di atleti. A disposizione tre percorsi di 6, 12 (più vicini ai 13) e 21 km interamente immersi nella classica campagna mantovana fatta di campi a perdita d’occhio, di aziende agricole e piccoli borghi.

Non ero assolutamente preparato tanto che ieri prima ho fatto un bello sprint sui 5km al mattino e circa 50 vasche a nuoto nel pomeriggio! Solo ieri sera, al telefono con Giorgio, mi sono detto... "Vengo anch'io!".



Ritrovo ore 8.00 a Buscoldo. Sono partito psicologicamente "frenato": ero convinto che le attività di ieri (corsa+nuoto) mi avrebbero notevolmente condizionato perciò mi sono fatto un piano di corsa che vedeva una media di 5:30/km e me lo sono scritto sulla mano.


Ho fatto quasi tutta la gara a fianco del Pippo con la unica preoccupazione di "gestirmi" e di provare ad arrivare sotto le due ore. Verso il 18° chilometro ho visto che l'obiettivo delle 2 ore era a richio, ho lasciato il Pippo e ho messo il turbo.

Ho chiuso con soddisfazione immensa in 1:58:21 arrivando 70° assoluto.


Ecco la progressione:



Cacchio! Veramente, veramente non mi sembra vero... a rischio di sembrare uno sbruffone mi è sembrata anche più semplice di quanto non pensassi.

Avevo sempre il cardiofrequenzimetro sott'occhio. Credo che il segreto sia stato quello di cercare il più possibile di rimanere vicino alla soglia aerobica che per me è a 160 bpm circa.

E adesso? mi devo porre un altro obiettivo!!!


___________________
Dati:
Percorso: Mezza maratona "Camminada delle Valli" di Curtatone
Partenza: 28/10/07 ore 8.30
Distanza: 21,00 km
Tempo: 1:58:21
Passo: 5:38 al Km
Frequenza Cardiaca Media: 161 bpm
Frequenza Cardiaca Max: 185 bpm

sabato 27 ottobre 2007

I 15km che sbagliando candeggio diventano 5

Sono partito stamattina per fare un po' di chilometri (ultimamente non ne sto facendo assolutamente abbastanza) diciamo 12 forse 15... ma poi aggregandomi ad un gruppo di amici che correvano ben PIù forte mi sono accorto che stavo tenendo un ritmo insostenibile per tutta quella distanza. Perciò ho cambiato programma al volo e ho provato a fare una "volata" sui 5 km.
Purtroppo non avevo con me la fascia del cardio percui non ho quei dati che sarebbero ora interessanti da vedere.

Dunque vediamo 23:58 sui 5 km credo sia il mio nuovo personale. Bene!

___________________
Dati:
Percorso: Lungo Mincio in zon Centrale elettrica di Ponti s/M
Partenza: ore 10.30
Distanza: 5,00 km
Tempo: 23:58
Passo: 4:48 al Km
Frequenza Cardiaca Media: n/d
Frequenza Cardiaca Max: n/d

giovedì 25 ottobre 2007

Nuoto

Secondo appuntamento con il corso di nuoto al centro FIN di Desenzano. Oggi perfezionamento della tecnica di stile libero, dorso e partenza dai blocchi... bello e soddisfacente!
Sono talmente stanco che non riesco a scrivere altro. Scusate,

domenica 21 ottobre 2007

I Bradipi

Come non citare un gruppo podistico della mia zona il cui vero "animatore" è Marco, ex compagno di classe di Donata. Rimango sempre sorpreso di come spesso la corsa riesca a mettere in contatto persone che forse difficilmente lo sarebbero.
Comunque a Volta Mantovana esiste un gruppo di valorosi accumunati dal piacere della corsa. Il nome? Geniale... I BRADIPI.
Spero ci sarà occasione per correre insieme prima o poi.

Per tutti quelli interessati:

Gruppo Podistico i Bradipi
Via Solferino, 27/a
46049 Volta Mantovana (Mn)
Tel. 0376 83453
email info@bradipi.it
website http://www.bradipi.it

sabato 20 ottobre 2007

12km di fondo lento

Ore 15.30 passo a prendere l'Angelone, parcheggiamo a Gambarara e cominciamo quello che saranno poi 11,7 km di fondo lento. Le gambe le sento veramente male... ma male, male, male, tanto che dopo solo pochi chilometri mi vien voglia di camminare... resisto.
Intanto l'Angelone nazionale va (da notare che al mattino si era cuccato anche un bel allenamento di nuoto!). Facciamo il solito giro dei laghi di Mantova e chiudiamo in 1:04:50 per una media di 5:32 al km.
Doccia a casa dei miei genitori a Porto Mantovano e ripasso a prendere Angelo per un aperitivo a quello che era il vecchio Bar Borsa ora chiamato MOXA.
Ore 20.30 via di corsa a cena!

venerdì 19 ottobre 2007

Defaticante..

Poco da dire.. una corsa lenta di 35 minuti defaticante, anche perchè ieri sera ho iniziato un corso di perfezionamento al nuoto al centro FIN di Desenzano e oggi mi ritrovo due gambe belle dure!
Riprendere, poi, è più dura di quanto mi aspettassi. Quel mese di fermo me la sta facendo pagare cara.
Domani in previsione ho un'uscita con l'Angelone nazionale. Mi piacerebbe allungare il percorso a 12 0 15 km. Vediamo.

giovedì 18 ottobre 2007

Inizio un corso di nuoto

Si, dopo tanto tentennare mi sono deciso ad iscrivermi ad un corso di perfezionamento al nuoto serale. Oggi ho fatto la "prova", una specie di test per la determinare il livello più appropriato.

Il Centro FIN (Federazione Italiana Nuoto) di Desenzano è molto bello e l'istruttore mi sembra molto preparato e competente. Per il momento sono soddisfatto.



martedì 16 ottobre 2007

Altro giro altro regalo

Ancora stesso giro, 9km collinari partendo da casa scendendo dai colli di Ponti per raggiungere il Mincio, tratto pianeggiante fino alla centrale e ritorno tutto in salita.
Stasera sono partito presto, verso le 18.40 visto che per una strana combiniazione astrale sono uscito presto dall'ufficio a Marmirolo, ma correre poco meno di un'ora significa oramai tornare con il buio.
Rispetto a sabato la sensazione è stata sicuramente migliore e anche il tempo finale è sceso di una 40ina di secondi, anche se il personale su questo percorso di 45:10 è lontano.

___________________
Dati:
Percorso: Ponti-Percorso Collinare B
Partenza: ore 18.40
Distanza: 8,92 km
Tempo: 48:55
Passo: 5:29 al Km
Frequenza Cardiaca Media: 174 bpm
Frequenza Cardiaca Max: 190 bpm

lunedì 15 ottobre 2007

Anch'io aderisco al Blog Action Day

Il 15 ottobre (oggi), i blogger di tutto il mondo si uniranno per focalizzare l'attenzione di ognuno su una sola, importante problematica. Quest'anno l'argomento di discussione sarà l'ambiente.

Onestamente diffidavo degli scienziati che, quando ero piccolo, pronosticavano un'Italia desertica entro l'anno 2000. E diffido di quelli che oggi fanno previsioni mega-catastrofiche per gli anni a venire. Tuttavia nessun runner pùò dirsi indifferente rispetto alla natura meravigliosa che lo circonda mentre corre.. perciò dico.. cerchiamo semplicemente di preservare ciò che ci è rimasto.

Vai al progetto Blog Action Day.

sabato 13 ottobre 2007

Si ricomincia

Adesso basta Irlanda, Francia, viaggi e bagordi... si ricomincia. E' sabato e non ci sono scuse per non trovare almeno tre quarti d'ora per una corsetta. L'ultima volta che ho corso era il 19 Settembre!! Praticamente un mese fa... basta, basta. Oggi si deve uscire e infatti sono uscito.
Ore 17.00 indosso le Nike Vomero, che mi sembrano ormai "scariche", e via per il Percorso B.
Mi sono sentito subilto legatissimo (e dopo un fermo di un mese chi non lo sarebbe) e con fatica ho chiuso i 9 Km sotto i 50 minuti. Prestazione senza commenti ma comunque sono contento di aver ripreso. Ora occorre trovare un po' di continuità.

___________________
Dati:
Percorso: Percorso B
Partenza: 13/10/07 ore 17.00
Distanza: 8,92 km
Tempo: 0:49:36
Passo: 5:34 al Km
Frequenza Cardiaca Media: - bpm
Frequenza Cardiaca Max: - bpm

martedì 9 ottobre 2007

La verde Irlanda!! o la nera Irlanda?

20072007-10-04_07 Claudio e Giorgio in Irlanda (27)

Verde come le infinite distese di prati da pascolo o nera come la stupefacente Guinness irlandese? Non so... ma tre giorni in Irlanda con attraversata cost-to-coast (da Dublino a Gallway) sono una cosa che lascia veramente il segno. La compagnia dell'amico Giorgio completa il quadro...

Dublino e il Temple Bar, guidare a sinistra, i taxisti che si affiancano e ti chiedono se ti sei perso (are you lost?), La gente cordiale e ospitale, i prati infiniti, le scogliere a picco sull'oceano, le piccole rocche, le Cliffs of Moher, i muretti di pietra posata a secco, le case colorate, i pub irlandesi, i party quando e dove non ti aspetti, il sapore della Guinness originale, i dolmen preistorici, la terra del diavolo, Doolin e il suo porticciolo, le case con il tetto in paglia, i cimiteri sperduti e le loro croci celtiche, l'avventura in macchina, sentirsi dire "Hi guys!" quando entri in un pub... indescrivibile, esaltante.


Tutte le foto si possono vedere sia in miniatura che in presentazione.

sabato 29 settembre 2007

Spiedo!!!

Bella festa da Giorgio con la sua squadra di calcio e qualche "aggregato" (come me). Ottimo spiedo sapientemente preparato dal Pippo, immancabile Franziskaner e buona musica.
E cosa vuoi di più??? (magari correre un po' più spesso...)

lunedì 24 settembre 2007

Grenoble, culla della rivoluzione!




Week-end a Grenoble (Francia) maraviglioso anche se la distanza è sicuramente un limite (5 ore di viaggio circa da Ponti sul Mincio). Culla della rivoluzione francese, seconda città universitaria del paese, la "piccola Lione" sembra un mix tra Bolzano e Verona... merita veramente.

Ecco alcune foto.

mercoledì 19 settembre 2007

9 km spediti

Uscita verso le 19.00 circa per completare un fondo collinare di 9 km (quello che ho chiamato Percorso B). Ho provato a tenere il passo di un gruppo di ragazzi che correva per caso avanti a me... ma andavano troppo forte. Comunque ho chiuso in un buon 45:10. Miglior personale su questo percorso. Mi sa che per questa settimana non riuscirò a fare molte altre uscite.. poi nel week-end sono in partenza per fare il turista a Grenoble!

___________________
Dati:
Percorso:
Ponti-Percorso Collinare B
Partenza: ore 19.00
Distanza: 8,92 km
Tempo: 45:10
Passo: 5:04 al Km
Frequenza Cardiaca Media: 173 bpm
Frequenza Cardiaca Max: 193 bpm

martedì 18 settembre 2007

Momento di leggera crisi...


Rightly So
Originally uploaded by powerbooktrance.

In questi giorni, non ho praticamente corso... meno corri e meno correresti... è inevitabile. La pioggia, il lavoro, gli amici che ti tentano in tutti i modi..


DEVO RIPRENDERE CON FREQUENZA!

Stasera Nike!

lunedì 17 settembre 2007

Ho conosciuto Gianni Truschi!

Erano un po' di settimane che, mentre percorrevo la strada che mi porta da casa all'ufficio osservavo gli impianti sportivi di Marmirolo. C'è un bel palazzetto nuovo e, udite udite, un campo da calcio con PISTA DI ATLETICA!
Oggi ha vinto la mia curiosità e in pausa pranzo mi sono fermato per dare un'occhiata e chiedere informazioni.
Scherzo del destino ad aspettarmi c'era Gianni Truschi che con un suo collaboratore mi hanno dato molte informazioni e piena disponibilità ad organizzare sessioni di allenamento su quella pista. Ma grande!!
Io, ancora un po' ignorante di atletica onestamente non sapevo chi fosse Gianni Truschi; allora ho messo il suo nome in
Google e.. mamma mia.. un mostro!!! Grande corridore prima e oggi anche apprezzato allenatore!
Qualche link su Gianni:
Altro fatto positivo è che di piste di atletica liberamente accessibili nel mantovano ce ne sono pochissime ed in più questa non è lontanissima da casa e comunque è vicinissima all'ufficio di Marmirolo.
Ci si potrebbe organizzare con qualcuno, magari il Lanfree che anche lui è di Marmirolo.
Aspettiamo sviluppi positivi.

giovedì 13 settembre 2007

Stormy Monday


Stormy Monday part 3
Originally uploaded by RobK1964.
Guardate che meraviglia di foto.

martedì 11 settembre 2007

15km con ripetute

Dal nuovo libro, che mi è arrivato in questi giorni, "Correre per vivere meglio" di Albanesi ho provato un allenamento per preparare una maratonina in 4 settimane (pazzia!?!?). Il massimo sarebbe percorrerla con una media di 5:00/km cioè in 1:45:00 ma onestamente mi sembra molto ambizioso... comunque proviamo.
Stasera quindi tornato tardi da Milano, verso le 21.30 sono uscito per una serie di giri attorno al centro sportivo di Ponti.
In programma avevo 5x2000m @ 5:00 + 1000m @ 5:50 per un totale di 15 km. Quindi 2km veloci e uno lento per 5 volte. Ecco come è andata km per km.


Ho chiuso in 1:21:45 decisamente affaticato. Ma direi buono il passaggio ai 12km in 1:04:43 (nuovo personale).

domenica 9 settembre 2007

2 giorni sul Monte Spino

Come dicevo, nel pomeriggio di sabato tutti in macchina e insieme a Giorgio e Marcella abbaimo raggiunto il rifugio Pirlo allo Spino. Una bella camminata che abbiamo fatto tutti volentieri. Giovanni mi ha veramante stupito facendo una arrampicata tra sentieri di sassi e di terra che non mi sarei immaginato.
Cena e Pernottamento al rifugio che è veramente piacevole.. tutto in legno, molto rustico e "vero", non uno di quei rifugi che ormai sono tra il ristorante e l'hotel. Il giorno dopo mentre le famiglie e i bambini giocavano nei prati attorno io e Giorgio abbaimo fatto una vera e propria toccata e fuga sul monte Pizzocolo. La cima che era data a 1 ora e 20 minuti l'abbiamo raggiunta in 48 minuti!!!
Nel pomeriggio ritorno verso le macchine e... (sigh!) tutti a casa! Da rifare assolutamente.

sabato 8 settembre 2007

Gara di Triathon a Peschiera del Garda

Entusiasmante gara di triathlon a Peschiera del Garda. Sono andato come spettatore (ovviamente) con Angelo che invece sta seriamente pensare di partecipare.

Partenza ore 12.30:

  • - 1,5 km di nuoto
  • - 40 km di bici su percorso collinare
  • - 10 km di corsa
Ecco quello che sono riuscito ad ottenere con il mio celluare: qualche foto e questo video di bassa qualità. Quì c'è anche il sito.







Nel pomeriggio partiamo per una 2gg in rifugio sul monte Spino (BS). Comunque vada sarà un successo.

venerdì 7 settembre 2007

10 km attorno ai laghi di Mantova

Stasera corsa di 10,33km sulle sponde del lago di Mantova con Giorgio. Passo tranquillo ma non lento per circa 1 ora di corsa. Il percorso è veramente suggestivo, passando vicino ai fiori di loto, ai vecchi casotti sul lago superiore ormai abbandonati e l'imbunire ci ha regalato colori veramente unici. Proprio una bella uscita.

Triathlon Peschiera

Domani con Angelone vado a vedere la gara di Triathlon di Peschiera del Garda. Partenza ore 12.30!!

mercoledì 5 settembre 2007

5km in velocità

Ieri sera verso le 19:30 sono uscito per una serie di giri veloci attorno agli impianti sportivi di Ponti. Il tempo a disposizione era poco perciò mi sono posto l'obiettivo di migliorare il mio personale sui 5000m che era di 25:33. Ho provato con la tecnica di alternare un giro veloce ad un giro più lento (come si vede nell'immagine sotto). Alla fine ho chiuso in 24:28 migliorando il personale sui 5000m di più di un minuto!


Di soddisfazione anche il passo medio sotto i 5km/min (4:53) e la frequenza cardiaca media (164 bpm).

Alla fine le gambe avrebbero retto anche un passo maggiore ma quello che mancava un po' era il fiato. Forse dovrei inserire delle ripetute.
L'altro ieri ho conosciunto anche il mitico Lanfree; ci siamo visti per un aperitivo e abbiamo chiaccherato di corsa e lavoro. Mi ha motivato molto anche sentendo i miglioramenti che ha ottenuto con sforzo e impegno. Spero che si possa fare qualche uscita insieme prima o poi.




lunedì 3 settembre 2007

Divago ancora un po'

Scusate se divago ulteriormente dal tema podistico... ma stasera i miei due amici Giulio e Isaac alla sagra di Roverbella mi hanno detto ci tenevano particolarmente ad apparire su questo blog e che avrebbero fatto carte false solo per una fugace apparizione. Ma siccome mi hanno fatto ridere e ridendo comunque si consumano calorie (devo aver letto qualcosa del genere...) e siccome Isaac sta aspettando anche un figlio che chiamerà Ermellino (per gli amici Lino) lo farò gratuitamente.
Spero di rivedervi presto.









sabato 1 settembre 2007

Week-end agrituristico

Invitato da Giorgio ho passato un week-end di relax a Cadimarco nella sua azienda agricola. Il minimo che potessi fare pubblicare questa foto con lui fiero sul suo nuovo SAME 115 fiammante...


venerdì 31 agosto 2007

Aumentiamo un po' la distanza

Mattinata uggiosa... ma esco deciso ad aumentare il chilometraggio: 12,5 km collinari.
Il percorso e sempre tra il paese di Ponti ed il Mincio. Mi sono sentito abbastanza bene anche se ho badato molto a non forzare eccessivamente in modo da rimanere il più possibile in zona aerobica.

Dati:
Percorso: Ponti-Percorso C
Partenza: 31/08/2007 ore 7.00
Distanza: 12,5 km
Tempo: 1:07:31
Passo: 5:24 al Km
Frequenza Cardiaca Media: -
Frequenza Cardiaca Max: -

mercoledì 29 agosto 2007

5km attorno al campo di calcio

Questa era priprio voglia di mettersi addosso le Nike. Giusto 20 giri del complesso sportivo di Ponti (che non facevo da un po') per fare 5km in 26 minuti e mezzo (vergogna!). C'era un'afa indescrivibile, facevo una fatica schifosa a respirare e non ricordavo quanto fosse alienante correre su percorsi circolari specialmente così brevi. Non aggiungo altro... da dimenticare alla svelta.

Dati:
Percorso: Ponti-Percorso circolare campo sportivo
Partenza: 29/08/2007 ore 19.00
Distanza: 5 km
Tempo: 26:35
Passo: 5:19 al Km
Frequenza Cardiaca Media: -
Frequenza Cardiaca Max: -

martedì 28 agosto 2007

Ancora 9 km

Stamattina mi sono alzato di malavoglia ma ho indossato maglietta, bragoncini e Nike per aggregarmi a qualche amico che all'alba di oggi avrebbe fatto una 12 km tra Ponti ed il Mincio.
Io non ne ho fatti 12 perché grazie ad una (graditissima) telefonata mi sono attardato a metà percorso ed ho perso il gruppo. Così ho tagliato e alla fine ho calpestato quasi 9 km in 46 minuti circa. Doccia veloce a casa e viaaaa... in ufficio a Marmirolo!
___________________
Dati:
Partenza: ore 7.00
Distanza: 8,92 km
Tempo: 46:00
Passo: 5:09 al Km
Frequenza Cardiaca Media: 158 bpm
Frequenza Cardiaca Max: 185 bpm

lunedì 20 agosto 2007

Una 9 km per riprendermi

Stamattina mi sono alzato con due pezzi di legno al posto delle gambe. Chiamatemi "gamba di legno"! L'escursione sul Monte Baldo dell'altro ieri si fa ancora sentire, ma stamattina in programma c'è Angelone che viene a Ponti per farsi con me una sgroppata collinare.

Puntuale come sempre alle 9.30 si presenta Angelone in tenuta nero Nike. Partenza molto cauta, ma man mano che si proeguiva sul percorso mi sentivo meglio. C'è anche una questione psicologica... se fossi stato da solo mi sarei fermato sicuramente prima. Invece correre in compagnia ti forza a stare in gruppo e a seguire il precorso programmato.
Bella uscita! Molto meglio di quanto potessi immaginare viste le mie condizioni di partenza.



Dati:


Percorso: Ponti-Percorso Collinare B
Partenza: ore 10.00

Distanza: 9,24 km
Tempo: 52:08
Passo: 5:38 al Km


Frequenza Cardiaca Media: 159 bpm
Frequenza Cardiaca Max: 183 bpm

sabato 18 agosto 2007

L’orso ricompare sul Monte Baldo

Visto che ieri sono arrivato proprio al rifugio Telegrafo sul Monte Baldo mi ha fatto una certa impressione inciampare su questa notizia mentre stavo navigando sul sito delle Prealpi veronesi.
10/07/2007 - L’orso ricompare sul Monte Baldo. I cacciatori sono sicuri di aver visto un giovane esemplare nella valle di Novezza, un alpinista lo ha avvistato presso il rifugio Telegrafo. Segni particolari? Un’enorme macchia bianca visibile sul pelo della spalla sinistra: i crinali e le radure del Monte Baldo sono diventati i luoghi di vagabondaggio prediletti di un cucciolo d’orso che, una ventina di giorni fa, avrebbe abbandonato gli abituali percorsi del parco dell’Adamello per spingersi fino alle montagne veronesi. La presenza del piccolo plantigrado - 80-90 chili indicativi di stazza per un anno e mezzo di età - sarebbe testimoniata (in attesa di conferme ufficiali) dalle segnalazioni - avvenute in due giornate differenti e in due punti distinti del massiccio - effettuate prima al Corpo forestale, comando di Brenzone, e poi alle guardie venatorie della Provincia.

Monte Baldo... tra il Garda ed il cielo

Veramente una bella giornata sul Monte Baldo, spesso non considerato per escursioni interessanti ed invece sempre soprendente.






Monte Baldo... tra il Garda ed il cielo.

Siamo partiti in auto io e Giorgio da Ponti verso le 8.00 e raggiunta Prada di Monte Baldo abbiamo iniziato la nostra camminata con l'intenzione di raggiungere almeno il Rifugio Chierego (1911 m). Dopo un inizio veramente tosto siamo stati in zona rifugio verso le 11.00. Le gambe tenevano... era presto per pranzare perciò abbiamo proseguito e dopo circa un'altra ora di cammino in quota siamo arrivati al Rigugio Telegrafo (2200 m) sopra il quale si trova una Croce che segna una delle vette più alte del Monte Baldo (2218 m).
Siamo rimasti in rifugio per un pranzo a base di brodino, formaggi, wurstel e crauti, patate e naturalmente birra media.
Durante il ritorno con grande sorpresa abbiamo incontrato anche due marmotte.




In tutto circa 2 ore e 45 di cammino all'andata e 2 ore al ritorno per un dislivello di 1200m fatti tutti con una discreta gamba.


Mi è talmente piaciuta questa escursione sia per il panorama veramente unico (si vede il Garda da Sirmione a Limone!!) sia per l'ottima compagnia che mi piacerebbe compiere la cosiddetta Traversata del Monte Baldo da compiersi in tre tappe da Caprino Veronese a Torbole. Vedremo.



Per vedere tutte le foto che ho fatto durante l'escursione fare click quì.

Alcuni riferimenti utili:


La seggiovia Prada
La seggiovia di Prada collega la località Prada a 1000 m fino a 1910 m del monte Baldo.Download PDF (259 KB)


La funivia Malcesine: “Dal lago al cielo in pochi minuti”
La funivia a Malcesine è da sempre attrazione per eccellenza sia per turisti che per residenti. Download PDF (10 KB)


I rifugi del Baldo
Indirizzi e informazioni di tutti i rifugi del Baldo. Download PDF (9,49 KB)

keyword

correre, jogging, running, podismo, podistica, podista, atletica, amatore
 
Clicky Web Analytics