martedì 29 aprile 2008

Riunione G.P FRANKE

FRANKERiunione mensile del nostro gruppo podistico come ogni ultimo Martedì del mese al Bar del campo sportivo di Ponti sul Mincio. Questa sera eravamo in tanti.. quasi una trentina! Gionanni, il nostro presidente, propone l'acquisto di alcuni gazebo utili per l'organizzazione dei ristori della maratonina di Peschiera che organizziamo noi. Poi propone di cominciare a rifornire il gruppo con l'abbigliamento per il prossimo inverno. Approvato tutto per acclamazione!

Arriva anche la bella notizia che anche quest'anno la FRANKE contribuirà con generosità alle spese del nostro gruppo podistico. Uno sponsor coi fiocchi!!

Come ogni mese poi stiliamo il calendario delle corse a cui intendiamo partecipare. Ecco dove andremo a Maggio:29042008

1 Maggio - Pastrengo

4 Maggio - Colà di Lazise

11 Maggio - Sommacampagna

18 Maggio - StraVerona

25 Maggio - S. Ambrogio di Valpollicella

31 Maggio - Verona di notte

lunedì 28 aprile 2008

Ho festeggiato la liberazione

Io e Giuliano (Giulio all'anagrafe ma noto agli amici anche come detto Ermes!) in bella posa alla mostra nazionale dei vini passiti di Volta Mantovana. Abbiamo passato così la nostra festa della liberazione!
Nella magnifica cornice storica di Palazzo Gonzaga si è tenuta infatti la sesta edizione della mostra mercato nazionale dei vini passiti e da meditazione.La mostra si svolge nella tenuta dei Gonzaga, splendida residenza che risale al Cinquecento e che si estende su un’area di oltre 4.000 mq. tra bosco, giardini all’italiana, scuderie e palazzi. In questa occasione, oltre a conoscere gli espositori e a degustare i loro prodotti, abbiamo visitato la tenuta, i palazzi e le sale storiche.

Durante la manifestazione sono esposti i prodotti delle aziende che hanno aderito all’evento, dando modo ai convenuti di assaggiare o eventualmente acquistare sia vini passiti di alto pregio che particolari prodotti tipici della zona.
Non ci siamo certo lasciati perdere degustazioni in abbinamento: dolci tipici/confetture e passiti, cioccolato e passiti.
Alla sera poi tutti in pizzeria io, Donata, i bimbi, Giulio e Marta.
Ottima giornata in allegria e in buona compagnia.
Corsa? Eh con questi passiti non è proprio il caso...

domenica 27 aprile 2008

5km RG + 5km lento + mega pranzo

Oggi salto la classica uscita con gruppo Franke. C'è un bel pranzo in programma a Mantova con tanti amici perciò.. non c'è il tempo per trasferte.

Così mi metto sulla pista ciclabile del lungo Mincio a Ponti e provo a fare 5 km qualsi "a tutta". Faccio ancora molta fatica a gestire la velocità... parto troppo forte, infatti nell'ultimo km ho pagato amaramente questa partenza print!.

 

Corsa Italia Mantova Ponti sul Mincio Lungo Mincio 27-04-2008, Passo

 

Dunque 5km in 24:38 per una media di 4:55/km. Credo che se avessi gestito meglio la corsa mi sarei avvicinato ai 24:15.

Ritorno verso la "base" con un lento di 5 km a circa 6:00/km.

Ma è ora di pensare al pranzo!

Verso mezzogiorno tutti in macchina verso Cerese (MN) dove Andrea e Benedetta hanno invitato tanti amici per una bella grigliata nel loro parco.

Tanti bambini che insieme ai miei piccoli hanno giocato e corso per tutto il giorno.

 

 

Andrea si dimostrato proprio un ottimo cuoco sfoggiando una raffinata maestria alla griglia! Salamelle, braciole, pancette ma anche cipolle rosse tutte ottimamente cucinate.

Grandi anche le tore di Marta e gli antipasti di Patrizia. Donata ha preparato anche una macedonia molto coreografica.

 

E' veramente interessante e originale la  casa di Benedetta e Andrea in materiale completamente prefabbricato e  ecologico. Legno naturale ovunque. Mi piace molto anche esteticamente.

Verso le 18.00 sfiniti da tutto questo ben mangiare, abbiamo altazo bandiera bianca!

 

Ecco quì tutte le foto della bella giornata.

giovedì 24 aprile 2008

il Parco Giardino Sigurtà

Vi segnalo questo articolo apparso sul Corriere della Sera, che parla di questo meraviglioso luogo delle nostre zone. La vista è veramente consigliata. Ciao.


TRATTO DAL CORRIERE DELLA SERA DEL 21 Aprile 2008


A Valeggio sul Mincio


Il paradiso esiste: il Parco Giardino Sigurtà tra i 5 più belli al mondo


Vicino al lago di Garda un complesso ecologico unico: 5 grandi fioriture, 18 laghetti e il grande tappeto erboso


VERONA - In quarant'anni di amorose cure, Carlo Sigurtà, avvalendosi di un secolare diritto di attingere acqua dal Mincio, ha ottenuto il «prodigio» di rendere lussureggiante l'arida vegetazione collinare. Così oggi abbiamo il Parco Giardino Sigurtà, grazie al nipote Enzo che realizzo il prototipo, considerato oggi fra i cinque più straordinari al mondo.

DOVE SI TROVA- Il Parco Giardino Sigurtà ha una superficie di 560.000 metri quadrati e si estende ai margini delle colline moreniche, nelle vicinanze del Lago di Garda, a soli otto chilometri da Peschiera, esattamente a Valeggio sul Mincio. Dopo l'apertura al pubblico nel 1978, la conservazione di questo complesso ecologico è stata affidata al rispetto dei visitatori, che lo hanno definito una meraviglia unica al mondo. E vediamo il perché (Guarda il video)

LE 5 FIORITURE - Il Parco grazie alle sue cinque grandi fioriture che si susseguono nelle varie stagioni regala emozioni sempre nuove e diverse: in primavera, ad esempio, con il Viale delle Fontanelle e degli Iris. Quasi un chilometro delle più prestigiose varietà del fiore simbolo di Firenze ammalia con gli sfavillanti colori e per l´inebriante profumo. Per tutto il mese d´aprile non si può mancare all´appuntamento di oltre un milione di tulipani che, non solo in aiuole, nelle aree piantumate dai membri di Tulipani in Circolo, ma lungo tutta la collina che dall´Eremo si dispiegano verso il Grande Tappeto Erboso. Da non perdere a partire da maggio il Viale delle Rose con lo sfondo del Castello Scaligero. A giugno i diciotto laghetti, come quadri di Monet, fanno la parte dei protagonisti con ninfee indigene e quelle tropicali gialle e azzurre. A settembre il Grande Tappeto Erboso si tinge d´azzurro grazie alla fioritura degli aster.

BIKERS - Sempre più visitatori lo scelgono anche come luogo ideale per fare sport e mantenersi in forma. I bikers più atletici vi entrano ad esempio per confrontarsi tra loro e «spingere sui pedali» mettendosi alla prova lungo le sue salite. Le famiglie e gli amanti delle tranquille pedalate lo scelgono invece per rilassarsi raggiungendo con calma tutti gli angoli più suggestivi. Pedalando lungo la ciclabile si rimane colpiti dall’assenza di rumori, dal silenzio che domina interrotto solo dal salto dei pesci nel Mincio e dai suoni della natura.

COME VISITARLO - Alle casse viene consegnata al visitatore una cartina illustrativa dei punti più interessanti, raggiungibili a piedi con due percorsi distinti (rosso e giallo) della durata di circa 50 minuti ciascuno. Chi non desidera visitare il Parco a piedi, potrà usufruire dei trenini che percorrono i sette chilometri dell'Itinerario degli Incanti. E' possibile inoltre noleggiare biciclette e golf-cart. Vicino ai chioschi sono state allestiste zone adibite al consumo di colazioni al sacco. Sorprendete angolo di pace, dunque, vicino alle nostre metropoli.

Per informazioni:
Parco Giardino Sigurtà Valeggio sul Mincio (Verona)
Dall'8 marzo ai primi di novembre 2008.
Ingresso dalle ore 9.00 alle 18.00 (chiusura alle 19)

I prezzi:
Adulti € 9,50
Ragazzi (5-14 anni) € 6,00
Bambini (0-4 anni) omaggio
Oltre i 65 anni € 7,00
Disabili al 100% Omaggio (accompagnatore prezzo ridotto € 7,00)
www.sigurta.it
Tel. + 39 045 6371033

martedì 22 aprile 2008

5km in riva al lago

Arrivato tardi da Milano, mi sono messo le mie Asics e via a Peschiera per una uscita in notturna. 5 km in sul lungo lago a velocità sostenuta (5min/km) visto che il tempo a disposizione era poco.. Un tocca sana dopo una intensa giornata di lavoro.

lunedì 21 aprile 2008

30° Su e Zo per i Ponti di Venezia

 

Antipasti

Alici al limone

Sarde in Saòr

Canocie

Gamberetti

Uova di Seppia

e Garusoli al vapore.

Primi Piatti

Risotto col nero

Gnocchi alla Pescatora

Risotto di Mare

Secondi Piatti

Scampo, Gambero, Anguilla, volpina in grigliata

Frittura di calamari, seppioline, scampi, gamberetti e canestrelli

con contorno di

verdure di stagione e insalate miste

per Concludere

Sorbetto

Dolce e Dessert

dalla Cantina

Vino Prosecco, acqua, bibite caffè e liquori

 

Ecco il tanto atteso resoconto di domenica scorsa a Venezia. Sono partito dal fondo, ma questo pranzo finale alla "Trattoria dalla Clara" a Dolo è stato veramente una bomba. Siamo arrivati in autobus da Venezia alle 14 e ci siamo alzati alle 16.30.. quasi un pranzo da matrimonio. Tutto veramente saporito, fresco e abbondante: MERAVIGLIA!

2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (43)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (42)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (41)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (40)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (39)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (38)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (37)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (36)

 

Ma partiamo dall'inizio...

 

Partenza ore 6,00 dal bocciodromo di Peschiera d/G. Io e Donata abbiamo raggiunto l'autobus che ci aspettava con tutto il gruppo Franke e tanti amici aggregati, una bel compagnia. Si parte sotto una pioggia battente sperando di trovare un po' di sole in laguna... chissà!

2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (6)Arrivati in laguna prendiamo il traghetto che ci porta in piazza S. Marco, luogo di ritrovo. Abbastanza pieni ma vivibili: un po' di podisti, un po' di turisti e un po' di Veneziani che passando sotto il nuovo ponte di Calatrava non mancavano di lanciare proteste e lamentele.

Tuttavia il ponte, pur passandoci soltanto sotto ed essendo ancora in costruzione, a me è piaciuto molto. Allego qualche foto scattata col cellulare che sicuramente non rende del tutto l'idea del progetto.

2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (5)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (3)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (2)

 

Comunque a Venezia il cielo era grigio ma NON PIOVEVA!!

Arrivati i piazza San Marco ci siamo radunati sotto il gonfiabile della partenza... pronti... VIA!

2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (23)

2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (15)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (17)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (16)

Giacomo si era portato verso i primi posti già da subito mentre tutti noi in realtà abbiamo fatto una grande cammitata per i vicoli di Venezia.

Il tragitto passava per rioni che di solito non sono meta turistica perciò era come vedere una Venezia strana, nuova, inusuale.

2008-04-13 Su e Zo per i Ponti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Partiti alle 10.00 da Piazza San Marco, dopo una camminata di 9 km in poco più di due ore siamo arrivati sempre nella stessa piazza con una notizia a sorpresa: Giacomo era ARRIVATO PRIMO!! Grande prestazione tra calle, gradini e turisti... Il tempo ha retto e in qualche tratto ci ha regalato anche qualche traccia di sole.

Poco dopo traghetto di ritorno verso l'autobus che ci aspettava per portarci a pranzo... ma questo ve l'ho già raccontato....

Un grazie al nostro sponsor FRANKE che ha finanziato buona parte di questa bellissima gita veneziana.

 

2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (9)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (24)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (7)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (29)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (28)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (27)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (26)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (25)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (22)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (21)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (20)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (19)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (18)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (14)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (13)2008-04-13 Venezia - Su e Zo per i Ponti (12)

 

 

domenica 20 aprile 2008

Ma che Domenica!!

Giornata pazzesca oggi:
ore 7.30 Corsa non competitiva di Negrar
Sveglia ore 7, solito ritrovo al barb Azzurra di Peschiera d/G. Salgo in macchina con Adriano, e via vesto Negrar. Lunga coda all'arrivo per la marea di gente che si ritrova oggi per questa corsa, effettivamente bellissima. Faccio 10 km in 1h 06m praticamente tutti in salita! Sembravo uno SkyRunner! Ma che paesaggi bellissimi. Ritorno verso Peschiera altrettanto trafficato

ore 12.00 Ritorno a Casa
Doccia veloce, mi vesto a razzo e via ancora... Donata e i bambini sono già a Cesole (MN) per un pranzo tra parenti. Mancare mi costerebbe un divorzio immediato!

ore 13.30 Pranzo a Cesole
Bell'agriturismo, si è mangianto molto bene... ma il tempo vola perchè tra poco c'è il battesimo della bimba (la quinta!!!!) di un mio caro amico. Non posso mancare.

ore 15.30 Battesimo e festa a seguire
Alla cerimonia non siamo riusciti ad esserci percui raggiungiamo tutti a casa del Nick per festeggiare il battesimo di Sara, la sua piccolina. Bella festa.. quanti amici ho ritrovato! Ma il tempo passa perchè tra poco devo scheggiare verso Peschiera!

ore 19.30 Cena con amici a Peschiera
Ritrovo presso il ristorante di Peschiera dove Michele, Annie, Cristiano con sua mogli e i bambini, Angelo e Nuccia ci stavano aspettando per una bella cena in compagnia! Bella serata. Da ricordare l'ottimo sorbetto al recioto.. mai assaggiato prima.

Beh.. direi che per oggi è sufficiente. no?

giovedì 17 aprile 2008

Pechino si avvicina

Pechino si avvicina... e c'è chi si allena a modo suo!!




Décathlon / Pekin 2008
by nqtv



Grazie ad Antonio DKK per la segnalazione!!

mercoledì 16 aprile 2008

Venexia

Antonio, giustamente, reclama il resoconto di domenica scorsa. In una email mi scrive...

" eila allora come e' andata a venexia . . . non ci dite niente ???????"

Ha ragione... ma cacchio sono varamente preso col lavoro e sto facendo una fatica incredibile a gestire tutto. Poi alla sera, una uscita tra amici o il corso di nuoto... Comunque, dopo tutti questi alibi, prometto che entro domani vi racconto tutto: è statta proprio una bellissima giornata!

martedì 15 aprile 2008

Test fallito

Che schifezza... Stasera avevo proprio pochissimi minuti di tempo perciò sono uscito con l'idea di farmi 5km in velocità. Ma anche mezz'ora era troppa perciò mi son detto.. provo il test dei 7 minuti! Ben 10 minuti di riscaldamento e poi via!
Partito veloce, velocissimo, ma che dico... un razzo!! Tant'è che dopo 500mt mi sono fermato... stavo tenendo i 3min/km... dove pensavo di andare!?!? eh!
Mesto, mesto me ne sono tarnato a casa non raccontando nulla a Donana.. sono stato sul vago..

mercoledì 9 aprile 2008

Piove? E io nuoto.

superstock_1166-269a_b~Side-Profile-of-a-Young-Man-Swimming-in-a-Swimming-Pool-PostersVolevo proprio uscire a correre stasera, ma visto che da un paio di giorni piove... ho fatto una chiamata al volo e con un amico ci siamo ritrovati in vasca alla piscina di Desenzano. Mi sono fatto 32 vasche: 2 di riscaldamento, 10 a stile libero, 10 a dorso e infine altre 10 a stile. Troppo bella la stanchezza che senti a fine nuotata. Birra in compagnia al "Main Street" e via...

martedì 8 aprile 2008

9 km tra i colli

Uscita serale tra i colli per il cosiddetto Percorso B. Tranquilla, volevo che fosse un'uscita allenante ma anche piacevole. In compagnia ho fatto questi quasi 9 km in 49:34. Adesso devo soprattutto macinare chilometri... il tempo viene dopo.

Domenica prossima a Venezia

2008-04-13 Venezia - Su e zo per i ponti (logo)

Domenica prossima (13 Aprile), io, Donata, tanti amici e tutto il gruppo FRANKE, andremo alla trentesima edizione della “Su e Zo per i Ponti di Venezia”, marcia non competitiva rivolta a tutti: giovani e meno giovani, famiglie, scolaresche.

Come al solito Giovanni, il nostro presidente, ha organizzato tutto alla perfezione: autobus e mega pranzo di pesce compresi!!!

L'idea non è quella evidentemente della prestazione atletica ma dare modo a tutti di trascorrere una magnifica giornata all’insegna dell’amicizia, dello sport e della solidarietà.

Due i percorsi non competitivi nella splendida cornice lagunare creati in funzione di piccoli, medi e grandi corridori. Non vedo l'ora di fare questa bella scampagnata!

DOMENICA 13 APRILE 2008 a VENEZIA la

30° SU E ZO per i PONTI
con concorso a premio per gruppi

Programma:

ore 8.00

SANTA MESSA DELLA SU E ZO PER I PONTI
Basilica di San Marco animata dal Coro

ore 9.30

Raduno in Piazza San Marco dei gruppi folk
Alzabandiera alla presenza delle Autorità

ore 10.00

Accensione del tripode

PARTENZA da Piazza S.Marco (angolo Palazzo Ducale)

ore 12.30

Sfilata dei gruppi folk in Piazza San Marco
Premiazioni speciali dei gruppi

ore 14.30

Chiusura della manifestazione

Percorsi:
Il percorso è unico di Km. 9,8 con 45 ponti ed è indicato sulla mappa con linea continua. Il percorso ridotto, di Km. 5,8 con 32 ponti, è indicato sulla mappa con linea tratteggiata.


Mappa:
Versione stampa [alta risoluzione - PDF 530k]
Percorso letterario [PDF 180k]

Dépliant:
Versione stampa [PDF 370k]

Ristori:
Sono previsti tre ristori ufficiali e precisamente:
- Campo dei Gesuiti (chiusura ristoro ore 11.00)
- Campo San Rocco (chiusura ristoro ore 12.00)
- Campo San Maurizio (chiusura ristoro ore 13.00)
Prodotti offerti ai ristori:
Tè Ricchi Sapori, acqua Goccia di Carnia, brioche dell'industria dolciaria Fraccaro, miele della ditta Rigoni di Asiago.

La manifestazione si svolgerà con qualsiasi tempo.

domenica 6 aprile 2008

Marcia del Tamburino Sardo

Aveva ragione Michele... aveva proprio ragione! Qualche giorno fa in una email mi scriveva:

"... Bella tosta quella del tamburino, è più riposante la mezza competitiva. Ripensa a queste mie parole quando sarai proprio sopra al monumento dove ci sono i cipressi!"

E ai cipress2008-04-06 Marcia del Tamburino Sardo - Altezza - Distanzai ci sono arrivato e con la poca lucidità rimasta ho pensato proprio alle sue parole. Bella, Bellissima questa Marcia del Tamburino Sardo ma dura. Partiti da Villafranca, quando ti ritrovi in zona Custozza e intravedi il serpentone di corridori che a fatica si arrampica sul colle (vedi altimetria quì a fianco) fai un po' di tutto per non pensare alla fatica che da li a qualche minuto dovrai affrontare.

Mi sono aggregato a Cristiano e Paolo nella speranza di poter tenere il loro passo (visto che erano reduci dalla Maratona di Treviso! di domenica scorsa). Ho stretto davvero i denti ma siamo arrivati in fondo a questa 15 km insieme.

Quì il tempo non ha grande rilevanza: le salite, le discese i persorsi nei boschi influiscono troppo. Comunque ci ho dato dentro veramente e oggi mi sento molto affaticato. Per gli almanacchi 15 km in 1:28:03.

Conto nel corso di nuoto di domani sera per trovare beneficio ai muscoli che sono tutti un po' doloranti.

 

2008-04-06 Marcia del Tamburino Sardo

 

___________________
Dati:
Percorso: Villafranca - Custozza - 15km
Partenza: 6/4/08 ore 8.30
Distanza: 14,84 km
Tempo: 1:28:03
Passo: 5:56 al Km
Frequenza Cardiaca Media: - bpm
Frequenza Cardiaca Max: - bpm


La leggenda del Tamburino Sardo

Tamburino Sardo Nel quadro storico delle battaglie citate, si inserisce la leggenda del Tamburino Sardo, il personaggio nato dalla fantasia di Edmondo De Amicis: un ragazzo arruolato nell'esercito piemontese, incaricato di consegnare a Villafranca un messaggio con richiesta di aiuto. Uscito furtivamente dalla casa, dove la sua compagnia si era rifugiata, mentre corre verso Villafranca, viene ferito ad una gamba. Nonostante la perdita di sangue e il dolore lancinante porta a termine la missione e salva i compagni.
Il suo capitano, commosso dall'impresa del Tamburino, alzò la mano sul chepì, dicendo: "Io non sono che un capitano, tu sei un eroe". Per la storia completa si può seguire questa pagina.

giovedì 3 aprile 2008

9 km in allenamento

Bello riprendere ad allenarsi durante questi giorni comunque di duro e intenso lavoro. Quasi 9 km di percorso tra le mie colline e il Mincio a tramonto inoltrato. Bello veramente.

Li ho fatti un po' "tirando" proprio per cercare di riprendere più velocemente possibile la migliore condizione. Un bel 46:54 è circa un minuto in meno dell'ultima volta che ho persorso lo stesso tracciano cioè alla vigilia di Pasqua con Angelone dove l'ho fatta in 48 minuti.

Anche se, per adesso, il personale di 45:10 è ancora lontano...


___________________
Dati:
Percorso: Percorso B
Partenza: 03/04/08 ore 19.45
Distanza: 8,92 km
Tempo: 0:46:54
Passo: 5:15 al Km
Frequenza Cardiaca Media: 177 bpm
Frequenza Cardiaca Max: 187 bpm


rilevamenti intermedi
1) alla sbarra che porta al lungo lago 11:29
2) alla sbarra dei magazzini protez civile 19:45
3) alla centrale 27:58
4) all'incrocio per via s.nicolò 32:39
5) all'agriturismo bitturini 38:28
6) sul"pordoi" 40:25
7) al cimitero 44:32
8) all'arrivo 46:54

Vedi i dettagli dell'allenamento su MotionBased

Corsa di domenica prossima

Domenica 06 aprile 2008
MARCIA DEL TAMBURINO SARDO
U.M.V. Unione Marciatori Veronesi
Villafranca, impianti sportivi (VR) - ore 8,30
Percorsi di km. 6 piani e Km. 10 e 15 ondulati
Riconoscimento ai partecipanti: Una bottiglia di vino bianco Custoza doc + sacc. UMV ai soli arrivati in possesso del biglietto ristoro.
Quote 2,00 euro e 1,00 euro solo sacchetto UMV
Informazioni e iscrizioni: tel. 045/6340624

mercoledì 2 aprile 2008

Buon compleanno Gelindo

Borodin GelindoFESTEGGIAMO INSIEME IL COMPLEANNO DEL GRANDE MARATONETA AZZURRO GELINDO BORDIN CHE OGGI COMPIE 49 ANNI!

A 20 anni dal suo mitico oro olimpico, vinto nella maratona dei Giochi di Seul 1988, Gelindo tornerà a indossare le scarpe da corsa per partecipare a una 42K, quella di Torino del 13 aprile.
Ce la farà Gelindo a stare sotto il fatidico muro delle 3 ore?

Aggiornamento: il mitico Gelindo è arrivato pochi minuti sopra le 3 ore.

martedì 1 aprile 2008

Treviso Marathon - la gara di Michele

Ecco Michele che mi scrive raccontandomi un po' della sua gara.

"Grazie un ottima analisi, Paolo ha avuto crampi e ha camminato qualche km. Il mio garmin mi da 5.12 al km per il totale dei 42, ti allego un'immagine esplicativa.
Sono veramente soddisfatto, ho capito il trucco ho camminato solo ai ristori 200 metri per bere con calma.
Ero partito per stare sotto le 4 ma sono andato meglio del previsto e regolarissimo. Per quanto riguarda il tratto dai  21 ai  30  era adrenalina pura: dopo i cappellini al 22 circa al ricongiungimento sul piave ho corso con le lacrime agli occhi, a treviso si sono superati! Spero ci siano delle foto esplicative, la coreografia era spettacolare anche se commemorava fatti tristissimi. Quando ho le foto ti mando qualcosina da pubblicare se vuoi."

Complimenti ancora. Tra'altro mi sa tanto che oggi... è il tuo comleanno!!! Se ho indovinato allora AUGURI!!!

 

Michele Pepe - Corsa_Treviso_30-03-2008,_Passo

keyword

correre, jogging, running, podismo, podistica, podista, atletica, amatore
 
Clicky Web Analytics