giovedì 16 ottobre 2008

Non c'è un attimo da perdere..

Out

Eh JACK hai ragione.. sarei dovoto venire alla riunione del Gruppo Podistico FRANKE lunedì sera, ma ero in piscina. Già! Il giorno dopo la mezza di Domenica mi sono beccato 45 minuti intensissimi di nuoto. Prima di iniziare non so cosa avrei dato per inventarmi una buona scusa e saltare, ma alla fine devo dire che è stata una buona uscita defaticante. Poi qualche amico è passato a rapirmi all'uscita della piscina e.. addio!

Ma non c'è un attimo da perdere! Firenze è troppo vicina..

Con le gambe ancora un po' dure e con la tendinite che si fa risentire prepotentemente (ghiaccio, ghiaccio!!) stasera al ritorno da Milano mi sono fatto una seduta di ripetute lunghe. Il programma era questo:

FIRST Settimana -7 Workout #1 Ripetute

  • 10-20 minuti riscald.
  • 3 x (2 x1200m) (2min RI) @ 4.53
  • (4 min. tra le sessioni)
  • 10 minuti cool-down

tempo totale previsto: 1.02.39

E' stata dura, con il tendine davvero dolorante e il cuore in gola. Alla fine ecco il risultato:

  • 10 minuti di riscaldamento
  • 1200m (2min RI) @ 4.52
  • 1200m (4min RI) @ 4.53
  • 1200m (2min RI) @ 4.51
  • 1200m (4min RI) @ 4.51
  • 1200m (2min RI) @ 4.50
  • 1200m (4min RI) @ 4.51
  • 1:30 minuti cool-down

tendiniteAdesso ho il tendine in fiamme. Gli ho splamato un bel po' di Voltaren Gel, gli  ho legato attorno del ghiaccio artificiale e sto cercando disperatamente in casa dell'antinfiammatorio (Aulin o similari..).

Domani si vedrà se posso mantenere la tabella prevista per la settimana o se devo "alleggerire" per un recupero più veloce...

8 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Dammi retta aulin non ne prendere...solo ghiaccio, se poi il dolore è troppo riposa di più e arriva a firenze fresco...il corpo ti ringrazierà

Gianluca Rigon ha detto...

D'accordo con Gian Carlo, attento a non peggiorare. Meglio una settimana di riposo, oppure salta almeno un paio di allenamenti, che non riposo forzato quando meno lo vorresti !
E poi ghiaccio subito per sfiammare e il giorno dopo gel all'arnica.
Ciao !

Anonimo ha detto...

Ricordati le mie e-mail claudio!! il punto del dolore è lo stesso mio.. il polpaccio era dolorante, ma la verità l'ho scoperta in questa settimana di riposo (stò impazzendo dalla voglia di correre, ma,aimè,nun se pò!)!!: e il punto è esattamente lo stesso Tuo, quindi tendinite!! sono fermo dagli 11km di sabato...Ha assolutamente ragione Giancarlo: no Aulin..ghiaccio e pomata e preghiere!! Un abbraccio Efisio

Fatdaddy ha detto...

Orca peppa...Claudio mi spiace.
I savi hanno già detto, io aggiungo un inboccallupo!

Micio1970 ha detto...

Quoto Gian Carlo in toto: se corri adesso con Aulin è molto peggio in ottica Firenze. Ghiaccio, riposo e pazienza: meglio qualche minuto in più ma essere in partenza a Firenze!

Michele ha detto...

Riposo riposo riposo, nuota e pedala

MauroB2R ha detto...

Vado un filo controtendenza dicendo che un antiinfiammatorio come l'aulin ci può stare, basta non esagerare....cosi almeno mi aveva detto il mio medico.
Per il resto hanno pienamente ragione gli altri, tanto ghiaccio e un pò di riposo.

Claudio72 ha detto...

Ascolterò tutti i vostri preziosi consigli. Sto andando di nuoto, bufren (antinfiammatorio tipo aulin), ghiaccio, vltaren gel e arnica in gel. Più di così..
Mi sembra che stia lentamente migliorando. Ma sono sicuro che sono quelle ASICS Landreth 4 schifosissime. in questi giorni le cambio di sicuro!

keyword

correre, jogging, running, podismo, podistica, podista, atletica, amatore
 
Clicky Web Analytics