sabato 18 agosto 2007

L’orso ricompare sul Monte Baldo

Visto che ieri sono arrivato proprio al rifugio Telegrafo sul Monte Baldo mi ha fatto una certa impressione inciampare su questa notizia mentre stavo navigando sul sito delle Prealpi veronesi.
10/07/2007 - L’orso ricompare sul Monte Baldo. I cacciatori sono sicuri di aver visto un giovane esemplare nella valle di Novezza, un alpinista lo ha avvistato presso il rifugio Telegrafo. Segni particolari? Un’enorme macchia bianca visibile sul pelo della spalla sinistra: i crinali e le radure del Monte Baldo sono diventati i luoghi di vagabondaggio prediletti di un cucciolo d’orso che, una ventina di giorni fa, avrebbe abbandonato gli abituali percorsi del parco dell’Adamello per spingersi fino alle montagne veronesi. La presenza del piccolo plantigrado - 80-90 chili indicativi di stazza per un anno e mezzo di età - sarebbe testimoniata (in attesa di conferme ufficiali) dalle segnalazioni - avvenute in due giornate differenti e in due punti distinti del massiccio - effettuate prima al Corpo forestale, comando di Brenzone, e poi alle guardie venatorie della Provincia.

Nessun commento:

keyword

correre, jogging, running, podismo, podistica, podista, atletica, amatore
 
Clicky Web Analytics