mercoledì 3 settembre 2008

Alla fine... in bici.

Son tornato presto (verso le 19.00) oggi dal lavoro perciò mi siedo sul divano, gamba tesa e metto del bel ghiaccio freddo sull mio capriccioso tendine d'Achille. Oggi, l'intenzione era quella di riposare e saltare anche il cross-training previsto. Accendo il portatile per controllare le ultime email e mi spunta il mitico Lanfree (vedi foto) su Skype.

imageLanfree: "Allora vieni? All'inaugurazione della mia casa intendo"

Claudio: "Credo di si, non riesco a fermarmi per la cena ma un salto lo faccio di sicuro"

Lanfree: "Io sto per uscire a correre sul lungo Mincio. Vieni?"

Claudio: "Caspita mi fa male il tendine.. mi sa che è meglio che riposi.. Magari domani"

Lanfree: "Certo! Ci sentiamo per domani".

L'idea di restarmene sul divano col ghiaccio un po' mi ammosciava. Perciò ad  un certo punto mi cambio, esco con la mia Bianchi e raggiungo il fiume per vedere se riesco ad incrociare il Lanfree mentre corre.

Arrivato al Mincio chi mi ritrovo? Il grande Paolone! Ah grandi saluti visto che era un po' che non ci si vedeva. Lui stava tornando da una 15 km e mi raccontava delle ultime sue fatiche, degli inevitabili acciacchi, delle vacanze ecc... Mi ha chiesto di chiamarlo settimana prossima per una uscita assieme, CERTO!

imageIntanto che si chiacchiera ecco, proveniente dalla diga, il Lanfree che  corre! Saluto Paolone e mi affianco a Franco che procede spedito sui 4.40 in queste che sono per lui le prime uscite sul lungo Mincio (casa nuova, percorsi nuovi). Mi chiede consigli sul percorso e sul modo per correre su entrambi i lati del fiume: quello veneto e quello lombardo. L'unico modo, a parte la diga, è entrare a Peschiera del Garda e attraversarla. Così lo accompagno fino a Porta Brescia e lo saluto indicandogli brevemente il la direzione da prendere.

Ormai erano quasi le 19.50 e il buio stava per calare, quindi mi son messo di buona lena per rientrare in paese. Alla fine mi son fatto un ora di bici, tranquilla, che ho sentito benefica anche per scaricare il lavoro di ripetute di ieri sera. Ho cenato però con una preoccupazione: ma il Lanfree avrà trovato la strada? Sarà tornato prima del buio... mah.. domani leggeremo il suo resoconto sul suo Blog.

Stasera serata con amici a Desenzano e probabile birra al Main Street. Dai che domani c'è un bel fondo medio che mi aspetta!

4 commenti:

Michele ha detto...

Stiamo diventando tanti sul Mincio tra poco ci vogliono i semafori

GIAN CARLO ha detto...

Mettete i semafori sul fiume ?
Fantasia al potere !

Lanfree Marathon ha detto...

Un incubo il rientro, quasi non vedevo la strada tanto era buio e le macchine mi han sfiorato nel tratto asfaltato verso casa... un cretino galoppante in cerca di beghe notturne, mai +!

Claudio72 ha detto...

Eh siamo intanti sul lungo Mincio a correre ed è sempre bello salutarsi anche quando non ci si conosce.

Cavolo Lanfree.. mi fai quasi sentire in colpa! Avrei forse potuto suggerirti di tornare indietro ma quando ti ho ripreso eri già praticamente all'autostrada e da li, tornare dalla diga o passare per Peschiera non è molto diverso..

keyword

correre, jogging, running, podismo, podistica, podista, atletica, amatore
 
Clicky Web Analytics